Area riservata

Home L’evasione degli autonomi CGIA di mestre sulla diminuzione delle partite iva
CGIA di mestre sulla diminuzione delle partite iva PDF Stampa E-mail
Scritto da Raffaello Lupi   

Prima di tutto faccio tanto di cappello alla CGIA di mestre e all'amico Bortolussi per la capacità di stare sui "media", e di riempire parzialmente il vuoto di punti di riferimenti critici in materia economico tributaria. Oggi la CGIA segnala, nell'articolo riportato in calce, una diminuzione del numero delle partite IVA , che sarebbero

400 mila in meno rispetto al 2008. Verrebbe da chiedersi come è stato il turnover, se ci sono dentro anche le società liquidate, e che non erano operative, se ci sono soggetti che hanno chiuso la partita iva continuando a svolgere l'attività in modo totalmente clandestino. Il dato della diminuizione del numero di partite IVA è singolare, anche perchè molte partite IVA erano "false partite IVA", relative a lavori sostanzialmente dipendenti, in una forma di precariato. Poi ovviamente c'è la crisi e giustamente la CGIA rileva la minore protezione del lavoratore autonomo rispetto a quello dipendente. Il rovescio della medaglia è che il lavoratore dipendente "costa di più", nel senso che gli oneri sociali sono maggiori anche per far fronte ai costi di una serie di ammortizzatori sociali. Certo però che l'autonomo è formalmente privo di qualsiasi sostegno al reddito, semprechè non riesca a sostenersi da solo "in nero", ma per fare delle ipotesi al riguardo ci vorrebbe un controllo del territorio che la macchina pubblica non è assolutamente in grado di sviluppare. Ne riparleremo, sperando di poter fare un giorno un'analisi della geografia economica delle imprese italiane. Per ora saluti a Giuseppe Bortolussi, che è sempre un grande, ed ecco la notizia da Rai international.

Lo rivela la Cgia di Mestre

Crollano le partite Iva, 400mila in meno dal 2008

Negli ultimi 5 anni sono tantissimi i lavoratori indipendenti che hanno deciso di mollare. L'allarme: "Sono loro quelli maggiormente colpiti dalla crisi"

avatar rosario69
0
 
 
Le partite Iva sono solo una distorsione del sistema italiano solo perché nessuno ha mai voluto dire che l'impresa si costituisce dove esistono almeno 3-4 soggetti tra dipendenti e soci; in Germania non mi pare che qualcuno si occupi di cose simili
Per postare commenti o rispondere è necessario loggarsi.
 

Copyright © 2011 www.giustiziafiscale.com | All Rights Reserved. Tutti i diritti riservati | P.IVA 97417730583

PixelProject.net - Design e Programmazione Web

Questo sito utilizza i cookie. Se desideri maggiori informazioni e come controllarne l'abilitazione tramite impostazioni del browser visita la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro utilizzo.